02_ TERRITORIALITÀ E STORICITÀ

Le produzioni di sistemi di illuminazione, concentrate in particolare nelle province di Padova, Treviso, Venezia e in parte nel territorio dell’Alto Vicentino lungo la Pe-demontana Veneta nella provincia di Vicenza, sono state e sono fortemente con-nesse alla storia del territorio dove si sono sviluppate e alle lavorazioni artigianali e industriali tipiche delle zone in cui vengono prodotte. Sono produzioni d’eccellenza che nascono dall’esperienza di artigiani e imprenditori che nei secoli si sono spe-cializzati e si sono fatti apprezzare per determinate lavorazioni legate al territorio nel quale si sono sviluppate. Così il vetro a Venezia, la ceramica a Nove e Bassano del Grappa e la lavorazione dei metalli nell’Alto Vicentino. I lampadari realizzati in queste zone sono tipici e riconoscibili nella loro identità legata al territorio, progetta-ti e realizzati da aziende di piccole e medie dimensioni, ubicate in ambiti territoriali circoscritti e storicamente determinati, specializzate in una o più fasi dei processi produttivi, integrate mediante una rete complessa di interrelazioni di carattere eco-nomico e sociale e tutte connesse mediante una rete complessa di interrelazioni produttive e commerciali. Quattro i territori regionali dove si concentrano le imprese del comparto illuminotecnico suddivise per territorio e storicità: tre le zone distinte in base alle tipologie delle lavorazioni e una macrozona a cavallo tra le province di Padova, Venezia e Treviso dove si concentrano il maggior numero di aziende e vero e proprio cuore della produzione regionale.